Numero verde 800-180.440 staff@genitorieinternet.it
Quanto è profonda la tana del BIANCONIGLIO?

Quanto è profonda la tana del BianConiglio?

La dipendenza da Internet è classificata come “disturbo” vero e proprio e in costante aumento tra i giovanissimi, per i quali chattare e scambiarsi messaggi tramite i social network è diventato quasi più importante che incontrarsi a casa degli amici, praticare attività sportive o anche semplicemente uscire di casa per una serata al cinema.
Oggi purtroppo sono sempre di piu i ragazzi che presentano le caratteristiche tipiche del disturbo da dipendenza da internet,e molti altri manifestano comportamenti potenzialmente a rischio.
Quindi, stanchezza eccessiva e cambiamenti repentini nelle abitudini del sonno:

  • Diminuzione dell’interesse per i giochi e le normali attività, cioè l’abbandono delle consuetudini e dei passatempi abituali
  • Isolamento dagli amici e distanza delle relazioni autentiche a favore di amici “virtuali”
  • Aggressività quando un educatore incomincia a fare domande sull’uso di Internet (di solito è un meccanismo di autodifesa per il timore di eventuali proibizioni o per il senso di colpa dovuto alla loro stessa mancanza di sincerità).

 

Max Valle

Massimiliano Vallefuoco (aka Max Valle) è consulente informatico, membro dell'associazione informatici professionisti, titolare e CEO di aziende specializzate in soluzioni data center professionali, servizi e tecnologie su protocollo IP, sicurezza informatica. Considerato uno dei maggiori esperti Italiani del mondo Internet, ha conseguito il suo primo diploma di programmazione a soli 12 anni (Programmazione Linguaggio BASIC) e oggi, con oltre 20 anni di esperienza nel mondo IT, gestisce i server web e la sicurezza informatica di numerose aziende Italiane ed estere di primaria importanza. Fortemente orientato all'eccellenza, Massimiliano Vallefuoco vanta un team di selezionati e qualificati professionisti composto da ingegneri, sistemisti e consulenti informatici in grado di trasformare idee, esigenze di crescita e sicurezza informatica in concreti progetti vincenti.

Lascia un commento

Chiudi il menu